• ORGANIZZARE
  • Prezzo
  • Genere
  • Marca
  • Categoria
    •  Profumi

    •  Make-up

    •  Cura del viso

    •  Corpo e Bagno

    •  Solari

    •  Capelli

 Ultime Notizie

La Cosmesi Coreana arriva su CosmeticiOne

La Cosmesi Coreana arriva su CosmeticiOne

16-05-2018

  Tutti sanno che le donne coreane hanno la pelle più bella del mondo: liscia, uniforme e sana. Il segreto per ottenere ... Continua a leggere

Nuovo negozio BeatyTheShop marchi esclusivi

Nuovo negozio BeatyTheShop marchi esclusivi

08-05-2018

Il nuovo negozio BeautyTheShop di piazza Bib-Rambla integrerà un tratto di mura della città medievale di Granada. Il marchio ... Continua a leggere

10% sconto ☀Goditi la primavera proteggendo la tua pelle dal sole☀

10% sconto ☀Goditi la primavera proteggendo la tua pelle dal sole☀

19-04-2018

  La primavera è quella stagione dell’anno in cui cominciamo a godere dei primi raggi di sole e delle attività all’aperto ... Continua a leggere

TED LAPIDUSProdotti in Profumi TED LAPIDUS: 5

Il marchio è stato fondato nel 1958 dall'omonimo stilista francese che seguì le orme del padre, che era un sarto russo emigrato in Francia. Negli anni Ted Lapidus ha raggiunto un grosso successo internazionale tanto da riuscire a vestire celebrità quali Brigitte Bardot, i Beatles e Alain Delon. Era considerato lo stilista della Nouvelle Vague, del movimento cinematografico francese nato negli anni Cinquanta. Ted Lapidus, che è morto nel 2008, è entrato nella storia della moda grazie ad alcune sue creazioni. E' stato lui a proporre, infatti, per la prima volta le giacche sahariane ma anche lo stile militare fatto di tagli squadrati e di enormi spalline a cui abbinare anfibi oppure le più discrete scarpe derby. Nonostante abbia raggiunto una celebrità internazionale, Lapidus non si è mai montato la testa e si è sempre definito come lo stilista della strada, quello che vuole vestire le donne e gli uomini “comuni”. E' con lui, infatti, che il jeans, capo d'abbigliamento casual, diventa un must d'alta moda.
Certo le sue creazioni non erano maestose come quelle di Yves Saint-Laurent ma è riuscito, comunque, ad entrare nel cuore dei divi, e non, grazie alla sua indubbia creatività.
Continua a leggere Chiudi